News

Bonus Stradivari 2016

Bonus stradivari 
1.000 euro dal governo per il tuo nuovo strumento
Applicabile ai marchi Soundsation, Cuenca, Blade, Levinson, DBZ, Medeli, Dowina, Peace

 

 

La nuova Legge di Stabilità 2016 pubblicata in Gazzetta Ufficiale ha previsto per il solo anno 2016 il bonus strumenti musicali chiamato anche Bonus Stradivari 2016.

L’agevolazione consiste nel poter usufruire di uno sconto una tantum fino a 1.000 euro (iva inclusa) sull’acquisto di un nuovo strumento musicale. Il bonus non potrà comunque in nessun caso essere superiore al prezzo dello strumento (vedi sotto, esempi pratici).

 

A chi spetta
Agli studenti dei Conservatori di Musica e degli Istituti Musicali Pareggiati (ISSM) iscritti al precedente ordinamento o alla laurea di 1° livello del nuovo ordinamento.
Scarica qui la lista dei conservatori e delle scuole che hanno diritto al bonus (allegato 1)

 

Che tempistiche ci sono?
I fondi stanziati per il bonus stradivari sono di 15 milioni di euro. Essi verranno assegnati in ordine cronologico a decorrere dal 28 aprile 2016 fino al loro esaurimento. 

 

Per chi compra: come utilizzare il bonus
Gli studenti interessati dovranno rivolgersi al rivenditore di strumenti musicali e dimostrare la frequentazione del conservatorio o dell’istituto musicale presentando il certificato di iscrizione corredato di tutti i dati identificativi del richiedente ed esente da imposta di bollo. Lo strumento acquistato dovrà essere coerente al percorso di studi risultante dalla documentazione prodotta.

 

Quali strumenti si potranno acquistare?
Scarica qui  la lista degli strumenti acquistabili col bonus (allegato 2)

 

Per il negoziante: come ottenere il rimborso

Il rivenditore presso il quale è stato speso il bonus viene rimborsato dei 1.000 euro scontati sul prezzo di acquisto dello strumento mediante un credito d’imposta di pari importo, da utilizzare per compensazione. Non sarà necessario attendere la dichiarazione dei redditi: il credito sarà immediatamente compensabile tramite modello F24, tributi o cartelle di pagamento Equitalia.

 

 

Esempi pratici (prezzi IVA inclusa)

– Per strumenti del valore inferiore ai 1.000 euro lo sconto applicato si riduce al prezzo stesso: es. prezzo 800 euro, il bonus copre l’intero prezzo e il credito di imposta di cui godrà il negoziante sarà pari a 800 euro. I restanti 200 euro non potranno essere utilizzati.

– Per strumenti del valore di vendita superiore ai 1.000 euro l’acquirente sarà tenuto a pagare soltanto la parte eccedente allo sconto: es. prezzo 1.200 euro, l’acquirente pagherà 200 euro e il negoziante godrà dell’intero credito di imposta.

 

La NORMATIVA COMPLETA in pdf scaricabile

 

A titolo indicativo segnaliamo alcuni marchi distribuiti da Frenexport che potrebbe essere oggetto del bonus:

CUENCA (chitarre classiche)
SOUNDSATION (chitarre, strumenti ad arco, fiati, percussioni, batterie elettroniche)
PEACE (batterie, percussioni)
BLADE (chitarre elettriche)
DBZ (chitarre elettriche)
DOWINA (chitarre acustiche)
LEVINSON (chitarre acustiche)
MEDELI (piani digitali)

 

Invitiamo a contattare il proprio negoziante di fiducia per i dettagli operativi sull’accesso al bonus.

 

Per maggiori informazioni:
https://www.facebook.com/progettostradivari1/

Iscriviti alla Newsletter. Rimani sempre aggiornato su prodotti e notizie